Il Bistro delle Donne
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Andare in basso
SCINTILLA
SCINTILLA
Diamond Mom
Messaggi : 1264
Località : Sassari

Rientro a scuola: 14 settembre Empty Rientro a scuola: 14 settembre

il Sab 27 Giu 2020 - 23:09
Finalmente è stata data una data per il [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], il governo ha deciso per il 14 settembre. Ma come si tornerà suo banchi, quali saranno le [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] che il ministro [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha deciso di dare alle scuole?
Apro questo post per un confronto tra di noi, perchè vi dico la verità io non molto perplessa dopo aver letto come si dovrebbe ritornare in classe.
La ripresa della scuola segue le indicazioni che sono contenute nel Documento tecnico del Comitato tecnico scientifico (CTS)  approvato il 28 maggio 2020 (che poi comunque è stato aggiornato successivamente).
Praticamente si rimanda alle regioni l'attuazione di queste linee guida e poi a scalare ai vari enti locali (province, comuni e scuole stesse). I nodi principali da sciogliere sono quelli a livello di trasporto, alunni con disabilità e poi naturalmente gli spazi fisici dove poter fare lezione.
Vi metto ciò che è stato pubblicato dal MIUR in data 26 giugno 2020
MIUR ha scritto:Le date di riapertura
Dal primo settembre le scuole riapriranno per il recupero degli apprendimenti delle studentesse e degli studenti che non hanno raggiunto la sufficienza alla fine dell’anno scolastico appena concluso e di tutti gli alunni che i docenti vorranno far partecipare in base alle esigenze della loro classe. Dal 14 settembre cominceranno le lezioni.

Scuole igienizzate e in sicurezza
Le scuole saranno pulite costantemente e ci saranno prodotti igienizzanti, saponi e tutto quanto servirà per assicurare la sicurezza di alunne e alunni e del personale. Per questo scopo sono già stati erogati alle istituzioni scolastiche 331 milioni che potranno essere utilizzati anche per piccoli interventi di manutenzione e arredi innovativi.

Più spazi per la scuola
La scuola che inizierà settembre, per rispettare il distanziamento previsto ad oggi dal Comitato tecnico-scientifico (1 metro di distanza fra le “rime buccali degli alunni”), avrà bisogno di più spazi. Il Ministero ha messo a punto in queste settimane un ‘cruscotto’, un sistema informatico che incrocia i dati relativi a aule, laboratori, palestre disponibili con il dato delle studentesse e degli studenti e la distanza da tenere. Questo strumento consentirà di individuare, comune per comune, scuola per scuola, le priorità di intervento e gli alunni a cui sarà necessario trovare nuovi spazi in collaborazione con gli Enti locali. Uno strumento rapido per poter agire chirurgicamente sulle situazioni più complesse. Secondo i dati dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica ci sono poi circa 3mila edifici scolastici dismessi che possono essere recuperati. Si useranno anche spazi esterni, attraverso patti con il territorio, per una didattica che possa svolgersi anche nei musei, negli archivi storici, nei teatri, nei parchi.

Più didattica laboratoriale e flessibilità
Le linee guida sollecitano una didattica meno frontale e più laboratoriale, in piccoli gruppi e non necessariamente in classe, ma anche in spazi diversi per coniugare la necessità di distanziamento con l’innovazione. Sarà favorito l’acquisto di nuovi arredi, come i banchi singoli di nuova generazione che consentono una didattica più collaborativa. La didattica digitale potrà essere integrata con quella in presenza ma solo in via complementare nella scuola secondaria di II grado.

Priorità a infanzia e alunni con disabilità
Nel lavoro che sarà fatto dalle scuole e ai tavoli regionali massima priorità sarà data ai più piccoli, che più di tutti hanno sofferta la chiusura della scuola in questi mesi e agli alunni con disabilità.

Formazione del personale e informazione
Il personale sarà formato sui temi della sicurezza e anche sulle nuove tecnologie per non disperdere il lavoro fatto durante la chiusura delle scuole per l’emergenza. Ci sarà una campagna informativa sui comportamenti responsabili da tenere che coinvolgerà anche genitori e studenti.

Il Comitato tecnico-scientifico
Le indicazioni su distanziamento, mascherine, misure di igiene sono contenute nei documenti elaborati dal Comitato Tecnico-Scientifico allegati alle Linee guida per le scuole. I documenti saranno aggiornati periodicamente. Il Comitato si è già riservato la possibilità di rivalutare a ridosso della ripresa scolastica la necessità dell’obbligo di mascherina, sulla base dei dati del contagio che via via emergeranno.
Poi se volete approfondire ecco il testo completo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ci sono molti punti he non mi convincono molto, a parte la distanza di un metro che secondo me è praticamente impossibile all'infanzia e molto difficile alla primaria (specialmente per le classi più basse ). Come possono pretendere che non si tocchino, che non si abbraccino. mi sembra tutto abbastanza impossibile.
Invece l'idea di far lezione all'aperto è anche una cosa positiva ma fio a quando farà caldo va bene e poi????? Si deve per forza stare in un ambiente chiuso.
L'entrata e l'uscita scaglionata, mi sembra difficile da attuare, anche tenendo conto dei genitori che lavorano.
Non so voi cosa ne pensate?
chioccinella82
chioccinella82
Supermoderatrice
Messaggi : 1967

Rientro a scuola: 14 settembre Empty Re: Rientro a scuola: 14 settembre

il Dom 28 Giu 2020 - 7:14
A parte le logistiche ufficiali, la verità è che queste regole non sono attuabili. Lo sto vedendo con i centri estivi e succederà anche con la scuola. Quest'anno la scuola inizia tardissimo (in Piemonte iniziava entro il 10 e questo già significa problemi di gestione dei bambini ad inizio mese). Per noi il punto dolente è l'infanzia che si vocifera nemmeno aprirà nel nostro paese: 3 maestre, di cui 2 in part time, per nemmeno 20 bambini... E sostengono di non poterli gestire. Da notare che i locali sono molto ampi e permetterebbero di fare 3 aule separate, molto spaziose. Ora discuteranno 2 mesi e finiremo con avere probabilmente risposte a ottobre... Sono stanca, tanto. Chi lavora è sempre penalizzato, con il rischio di perdere il posto per le continue richieste legate alla gestione familiare.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se non l'hai ancora fatto, leggi il [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Chioccinella82 modera i forum Diventare Mamma e Genitorialità, Famiglia e Relazioni
SCINTILLA
SCINTILLA
Diamond Mom
Messaggi : 1264
Località : Sassari

Rientro a scuola: 14 settembre Empty Re: Rientro a scuola: 14 settembre

il Dom 28 Giu 2020 - 23:02
Guarda io ho il chiodo fisso che tutto questo sia solo uno specchietto per le allodole e che a settembre a scuola non si rientri. Durante la quarantena avevo letto di voci che si preannunciava una fine totale della pandemia non prima di marzo 2021, e con il dubbio che in autunno ci sarebbe stata una seconda ondata di contagi , avrebbero fatto tutto il primo quadrimestre con la DAD. Io spero con tutto il cuore che non sia così, perchè ci perdiamo tutti, bambini e famiglie. Specialmente se comunque i genitori stanno regolarmente lavorando.
chioccinella82
chioccinella82
Supermoderatrice
Messaggi : 1967

Rientro a scuola: 14 settembre Empty Re: Rientro a scuola: 14 settembre

il Lun 29 Giu 2020 - 6:36
È una situazione davvero complessa. La sensazione è di impotenza e abbandono da parte delle istituzioni. Mi dico che, come sempre, troverò una soluzione, ma la frustrazione ormai è tanta. Per fortuna i due grandi hanno avuto la possibilità di rivedere gli amici al centro estivo. Quello che non sopporto è che si faccia pagare tutto ai bambini, ma nessuno si stia muovendo per evitare gli aperitivi selvaggi, gli assembramenti sulle spiagge libere ecc. Se una seconda ondata ci sarà davvero sarà responsabilità di queste persone, ma a pagare saranno di nuovo i bambini, di cui, mi spiace, sembra non importare proprio a nessuno.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se non l'hai ancora fatto, leggi il [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Chioccinella82 modera i forum Diventare Mamma e Genitorialità, Famiglia e Relazioni
SCINTILLA
SCINTILLA
Diamond Mom
Messaggi : 1264
Località : Sassari

Rientro a scuola: 14 settembre Empty Re: Rientro a scuola: 14 settembre

il Lun 29 Giu 2020 - 23:04
Si anche io ho questa sensazione, che la scuola sia il problema minore fra tutti, e questo perchè dalla scuola non si ha il "guadagno" immediato. Se si chiude la scuola nessuno protesta perchè non ha stipendio, se invece si chiudono i bar e similari (dove appunto è molto facile che si faccia assembramento ) ecco tutti protestano perchè si sta togliendo il pane alle famiglie. Che per carità è più che giusto perchè appunto intere famiglie vivono di questo.
Però nonostante io sia più che favorevole all'apertura della scuola queste linee guida sono improponibili. Parlavo con educatrici nei centri estivi qui da noi che è più il lavoro di igienizzare, e controllare che tutto sia a norma di legge, che alla fine i bambini si annoiano, e oltretutto non possono fare determinati giochi in quanto troppo ravvicinati.
Mi chiedo se queste linee guide le abbiano pensate riflettendo bene come si svolge una normale giornata scolastica Rientro a scuola: 14 settembre 1773308376 Rientro a scuola: 14 settembre 1773308376
Contenuto sponsorizzato

Rientro a scuola: 14 settembre Empty Re: Rientro a scuola: 14 settembre

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum